mercoledì , 28 luglio 2021

Home » News Zero Sprechi » Rocca Paolina: ZW alle Giornate del Volontariato

Rocca Paolina: ZW alle Giornate del Volontariato

Il progetto ZERO WASTE è stato presentato al nutrito pubblico delle Giornate del Volontariato e della Cittadinanza Attiva: evento che si è tenuto sabato 7 e domenica 8 dicembre a Perugia, all’interno del Cerp della Rocca Paolina.

Due giornate intense organizzate dal Cesvol Perugia con il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Perugia, Fondazione Perugia2019.

L’atmosfera di condivisione e il desiderio di confronto che aleggiava nei suggestivi ambienti del Centro Espositivo della Rocca Paolina ha facilitato il lavoro dello staff di Zero Waste che, oltre a spiegare gli obiettivi del progetto, ha proposto al numeroso pubblico la compilazione di un sondag-gio sugli sprechi alimentari. “Quante volte fai la spesa?” “Se trovi in cre-denza del cibo che sta per scadere lo butti o cerchi di recuperarlo?” Queste alcune delle domande le cui risposte daranno un quadro su quelle che sono le abitudini sprecone o meno delle persone che hanno compilato il que-stionario. (I risultati del sondaggio “Il cibo: lo butto o lo spreco?” saranno pubblicati a breve all’interno di questo sito).

Grande entusiasmo da parte della gente nell’ascoltare la mission del pro-getto Zero Waste che oltre a voler sensibilizzare e diffondere una cultura del consumo sostenibile e consapevole, aspira a realizzare un siste-ma/servizio umbro che si fonda sul recupero delle eccedenze alimentari e dei beni invenduti a favore delle categorie sociali maggiormente bisognose, promosso e sostenuto da una rete di istituzioni pubbliche e private, servizi, associazioni di volontariato, imprese profit e non profit.

La domenica pomeriggio l’attenzione è stata rivolta all’originale laboratorio di riciclo presentato dal gruppo de “Le Riciclamiche” che, chiamate dalle responsabili del progetto Zero Waste, hanno trasmesso le loro conoscenze circa le tecniche e l’arte del recupero di oggetti vecchi o rotti, dimostrando con la loro disponibilità di voler intensificare un rapporto fatto di confronto e scambio necessario per la realizzazione di obiettivi ambiziosi come quelli del progetto Zero Waste.

 

scroll to top