lunedì , 23 ottobre 2017

Home » Terzo Settore

Terzo Settore

La lotta allo spreco alimentare ha assunto, anche in Umbria, una vera e propria necessità.

Partendo dalle esperienze dei soggetti partner del progetto Zero Waste, si vuole sperimentare un sistema di raccolta e distribuzione di eccedenze alimentari e prodotti invenduti nel rispetto della normativa vigente che regolamenta tale procedimento. Oltre a voler evitare i rischi strutturali, quali, la discontinuità del servizio, l’isolamento operativo si vuole fortemente allargare lo scenario al Terzo Settore.

Si è comunque consapevoli che la lotta allo spreco alimentare non può riguardare solo l’attivazione di un progetto che, se lasciato alla gestione dei promotori e pur coinvolgendo vari interlocutori e partner, rischierebbe di non essere in grado di entrare a pieno titolo tra le abitudini culturali e tra i segni distintivi della nostra comunità.

Il cambiamento sarà tutto nella capacità del progetto di coinvolgere componenti diverse della società civile, tenendo alto il livello di sensibilità su queste tematiche e definendo una strategia comunicativa complessiva e partecipata che partendo dalle scuole, dai centri di aggregazione, dalle associazioni coinvolga praticamente l’intera collettività.

Il gruppo di lavoro costituito dai partner del progetto Zero Waste, ha ritenuto opportuno provvedere alla redazione di LINEE GUIDA per le associazioni che intendono avviare iniziative di raccolta e distribuzione gratuita di alimenti e bevande a favore di indigenti.

Le LINEE GUIDA ad uso delle organizzazioni che svolgono esclusivamente distribuzione di alimenti e bevande e non svolgono preparazione e/o somministrazione sono uno strumento operativo che consente alle associazioni di operare garantendo un comportamento corretto e responsabile nei confronti di chi dona e di chi riceve.

Per questo il contributo del Terzo Settore è di estrema importanza e perciò viene qui richiesta la compilazione del modulo “manifestazione di interesse” alle associazioni/enti/organizzazioni che svolgono attività di raccolta e/o distribuzione di beni alimentari ed altri prodotti a fini sociali e alle realtà che sono interessate a conoscere ed essere informate sull’evoluzione del progetto, a promuovere il progetto nel proprio territorio, a fare proposte e dare suggerimenti anche per iniziative di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza sul tema della riduzione degli sprechi.

Compila la “Manifestazione di Interesse”

* Campo obbligatorio
Referente all'interno dell’associazione per eventuali contatti




pdfSe vuoi puoi scaricare il modulo
Manifestazione di Interesse >>>

 

 

 

scroll to top