giovedì , 14 novembre 2019

Home » News Zero Sprechi » RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA E SOLIDARIETA’

RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA E SOLIDARIETA’

 

SCARICA IL PROGRAMMA

Martedì 15 aprile alle ore 9.15 nel Centro Mater Gratiae di Perugia, strada San Galigano in località Montemorcino, si terrà il convegno“Responsabilità sociale d’impresa e solidarietà” organizzato dal Centro Servizi per il Volontariato di Perugia e dai coordinatori del progetto Zero Waste, con il patrocinio di Regione Umbria, Comune e Università degli Studi di Perugia e dell’ATI 1 dell’Umbria.

Salvatore Fabrizio, direttore del Centro Servizi per il Volontariato Perugia, modererà il convegno a cui prenderà parte, tra gli altri, il professore Ambrogio Santambrogio dell’Università degli studi di Perugia chiamato a presentare i risultati della ricerca “La rappresentazione e l’esperienza di responsabilità sociale di impresa nel non profit” che delinea una fotografia dinamica della fenomenologia della responsabilità sociale d’impresa, scattata però dal punto di vista del volontariato.

Altro progetto ad essere presentato come valido esempio di responsabilità sociale d’impresa è il progetto Zero Waste “Zero Sprechi – 100% responsabilità sociale e ambiente”, approvato all’interno del Programma di contribuzioni 2012 di Philip Morris Italia (Fondo VGE-PMI). Un progetto che ha diffuso una cultura del consumo sostenibile attraverso la promozione di azioni sostenute da una rete enti pubblici e privati, associazioni di volontariato, imprese profit e non profit. Zero Waste ha sperimentato su due territori della Regione Umbria (Perugia e Cià di Castello) un sistema di gestione per la raccolta e distribuzione di beni invenduti, con l’obiettivo di creare un modello trasferibile in altre aree a vantaggio delle attività commerciali, delle pubbliche amministrazioni, nonché delle associazioni e degli enti caritavi che operano nel territorio regionale.

Si legge nell’introduzione del Libro Verde 2001 redatto dalla Commissione delle Comunità Europee “Il concetto di responsabilità sociale delle imprese significa essenzialmente che esse decidono di propria iniziativa di contribuire a migliorare la società e rendere più pulito l’ambiente. [] Tale responsabilità si esprime nei confronti dei dipendenti e, più in generale, di tutte le parti interessate all’attività dell’impresa ma che possono a loro volta influire sulla sua riuscita”.

La collaborazione o condivisione di un progetto tra imprese e associazioni di volontariato è in grado di offrire delle opportunità di fundraising interessanti perché permette di destinare le risorse delle parti impegnate in modo efficace, costruttivo e continuativo.

Il tema della Responsabilità Sociale d’Impresa è stato largamente dibattuto negli ulmi anni, tanto a livello mondiale quanto a livello europeo, specie dopo la pubblicazione del sopraccitato Libro Verde della Commissione Europea del 2001, che intende fornire alle aziende dell’UE chiare e precise indicazioni sulla Corporate Social Responsibility.

scroll to top